Il metabolismo è il processo che si occupa di soddisfare le richieste energetiche del nostro organismo, attraverso l’estrazione e l’utilizzo dell’energia contenuta negli alimenti che mangiamo.

Un metabolismo lento, che non lavora bene, rende la perdita di peso molto più difficile.

Come si fa a sapere se il metabolismo funziona come si deve?

Ecco i sintomi da non sottovalutare:

  1. Essere sempre stanchi. La stanchezza può essere causata da tanti fattori: tra queste cause ci sono anche processi metabolici troppo lenti e la difficoltà del nostro corpo a svolgere il processo di conversione del cibo in energia.
  2. Pelle e capelli sempre secchi. La secchezza cutanea e pilifera nasce sia da una scarsa idratazione, che da un metabolismo non funzionante. Il corpo, infatti, non riesce a mantenere correttamente le cellule della pelle e dei capelli.
  3. Voglia costante di zuccheri o amidacei. Un forte desiderio di questi generi alimentari è una richiesta del corpo di un pieno di energia. Se si hanno voglie difficili da controllare, nonostante ci si alimenti bene e si dorma a sufficienza, probabilmente il metabolismo si è inceppato.
  1. Ingrassare anche se si mangia in maniera sana. Non è normale mangiare correttamente e contemporaneamente ingrassare. Se succede, sarebbe meglio fare accertamenti sul funzionamento della tiroide o del metabolismo.
  2. Avere sempre freddo. I processi metabolici, creando energia, generano calore che scalda il corpo. Se si è persone costantemente freddolose probabilmente è a causa di un metabolismo eccessivamente lento.

Se si riconosce uno o più sintomi della lista conviene indagare più a fondo con visite specifiche.

Ufficio Qualità SIR

0 Reviews

Write a Review