Se il bambino mangia solo tipologie di cibo “spazzatura” è necessario sfruttare la fame a vantaggio dei cibi sani meglio tollerati, per poi gradualmente proporne altri.

Tutti i bambini sono definiti per la loro fisiologia del gusto “supertester”, ovvero grandi discriminatori di sapori, per cui possono avvertire come molto accesi tutti i sapori.

 

Roberta Chiesa

0 Reviews

Write a Review