immagine anziano con carne spiedino

Quante porzioni di carne è consigliato consumare a settimana?

La carne è un alimento che apporta ferro, proteine, vitamine ma anche grassi. La carne si classifica in carne bianca (pollo, tacchino e coniglio) e carne rossa (manzo, vitello, maiale, cavallo, capra, pecora e agnello).

Le raccomandazioni suggeriscono un consumo pari a tre volte a settimana di cui due di carne bianca e uno di carne rossa.

Se non vi è familiarità per malattie cardiovascolari e tumori al colon retto, un moderato consumo di carne, soprattutto di carne rossa, non è associato al rischio di ammalarsi.

Se invece vi è familiarità per queste patologie è bene valutare con il proprio nutrizionista la frequenza di consumo di questo alimento.