prima-colazione-sir

Perché è importante la prima colazione?

La colazione è il primo pasto della giornata ed è irrinunciabile per poter affrontare la scuola, non solo perché rende possibile una migliore resa fisica e mentale, ma anche perché favorisce la possibilità di un’equilibrata suddivisione di tutti gli altri pasti, a vantaggio del nostro benessere.

Una prima colazione sana fornisce l’energia necessaria, dopo il riposo notturno, e permette al corpo e al cervello di ripartire al meglio, grazie all’apporto di diversi nutrienti.

Una prima colazione adeguata aiuta ad aumentare il senso di sazietà durante tutto il giorno, favorendo la regolarità dei pasti.

È ormai dimostrato che chi non fa colazione ha più difficoltà nel controllare il proprio peso e tende ad adottare abitudini alimentari scorrette, che possono portare poi a patologie anche gravi.

Recenti studi confermano che coloro che fanno colazione presentano un rischio ridotto della metà di sviluppare obesità rispetto a coloro che invece la saltano.

Di mattina è importante dedicare il giusto tempo alla colazione; è perciò consigliabile di anticipare alla sera precedente le attività che potrebbero farci rischiare di saltare la colazione, come preparare i vestiti, la borsa, lo zaino dei figli, preparare la tavola con tazze, posate, bicchieri, frutta e cereali.

Per una buona e sana colazione non possono mancare latte o yogurt per fornire proteine, vitamine, sali minerali e zuccheri semplici; pane o fette biscottate o fiocchi di cereali come fonte di zuccheri complessi; frutta fresca o spremuta per aggiungere essenzialmente fibra e vitamine; infine si può aggiungere un poco di dolcezza con miele o marmellata, due alimenti che forniscono zuccheri semplici, e completare il tutto con un effetto stimolante ottenuto bevendo una tazza di caffè o di tè.